Comunicato stampa assemblea del 21 Aprile 2018

COMUNICATO  STAMPA: Roma, 21 Aprile 2018: Eletti i nuovi Membri del Consiglio di Amministrazione di MoSE Onlus durante l’Assemblea Ordinaria.

Il 21 aprile scorso, in una bellissima e calda giornata primaverile, si è svolta a Roma l’Assemblea Generale Ordinaria dell’Associazione MoSE-Onlus per rinnovare l’Organo Direttivo, discutere di politica, legislazione, Statuto, accessibilità universale, etica e diritti di cittadinanza di cui alla Convenzione delle Nazioni Unite.

La sala  semplice e francescana era gremita di soci, simpatizzanti e osservatori, la Commissaria f.f. supportata dal segretariato sociale, ha aperto i lavori, relazionato in LIS e slide sulle attività del 2017 evidenziando difficoltà e risultati raggiunti grazie all’ impegno dato  dai membri del precedente Consiglio, dai Soci Fondatori e sostenitori; ha illustrato l’utilizzo delle esigue risorse ovvero il rendiconto economico 2017 chiuso in positivo;  la necessità di avviare un nuovo percorso in cui ognuno è parte viva e concreta del Movimento e per esso ha obblighi morali, doveri civili e diritti da esercitare e tutelare.

L’Assemblea ha votato compatta i candidati alla carica che si sono presentati in quattro:

1)Dalla Vedova Fiorella, 2)Frizzi Enza; 3)Porcari Li Destri Giulia, 4)Righetto Carlo.

Come indicato dalle norme dello Statuto sociale MoSE, sono stati eletti:

  • Porcari Li Destri Giulia Presidente
  • Righetto Carlo Vice Presidente
  • Frizzi Enza Consigliera

A chiusura dei lavori assembleari, dopo ampia discussione e vivace confronto, è stato elaborato e approvato all’UNANIMITA’ un ORDINE del GIORNO con 6 punti essenziali, che impegna il nuovo CdA per il prossimo quadriennio e costituisce documento base della politica associativa. A breve verranno date ulteriori informazioni dettagliate su temi/questioni/proposte, discusse e approvate dai presenti.

CONOSCENZA  CONSAPEVOLEZZA  CORAGGIO  per realizzare, raggiungere e promuovere i diritti/doveri costituzionali di cittadinanza.

AD MAJORA ai neo eletti, a tutti i membri del Movimento per l’EGUAGLIANZA Uff. Stampa MoSE Onlus