Breve racconto della 1° Assemblea Generale informativa

By on giugno 6, 2016 Vita associativa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner"

Ciao a tutti i sordi italiani oggi vi racconto brevemente di sabato 1 Assemblea Generale Informativa che abbiamo fatto a Roma, noi siamo rimasti molto contenti, soddisfatti, emozionati perché all'Assemblea abbiamo visto così tanti sordi, la sala completamente piena, i sordi così attenti ad ascoltarci e questo ci ha dato una forte emozione.

Grazie a voi che siete venuti ad ascoltarci.
Lì all’Assemblea abbiamo iniziato con la presentazione del MoSE, parlando degli obiettivi, il perché è stato fondato, tutto quanto.
Finito il discorso molti sordi hanno fatto degli interventi, uno per volta, gli interventi riguardavano proprio degli argomenti molto interessanti, molto approfonditi e noi abbiamo dato a loro le risposte.

Grazie agli interventi ci ha dato proprio la possibilità di chiarirsi di più, più trasparenza, i dubbi che c’erano li abbiamo tolti.

Grazie anche ai sordi che hanno testimoniato, ogni testimone ha fatto il suo discorso, la loro testimonianza proprio perché hanno vissuto con la propria pelle e questo ha dato la possibilità di dimostrare con i fatti, di concreto, di dimostrazione con i slide. Questo ha dato a noi una forte commozione, una forte emozione, grazie anche ai testimoni, grazie anche agli argomenti molto ma molto interessanti.

Noi abbiamo spiegato che tutti i sordi devono avere la parità, la dignità umana, che tutti abbiamo i diritti e i doveri, di sapere tutto, di sapere qualsiasi novità, di darvi più informazioni. Anche che avete il diritto di democrazia e libertà, i diritti umani.

Abbiamo anche invitato Petrucci ma purtroppo Petrucci non è venuto. Peccato! Perché volevamo proprio il confronto con lui per darci più chiarezza sulla situazione difficile , situazione con tante difficoltà e noi volevamo questo confronto.

Noi abbiamo anche dato la possibilità di spiegarvi che nostro obiettivo non è di distruggere l’Ens, no, anzi noi ci teniamo molto all'Ens, vogliamo proprio di salvare l’Ens , distruggere Ens? Guai!
E questo noi lo abbiamo dimostrato.

L’Assemblea finisce solo qui? No.
Noi gireremo in tutta Italia, il nostro obiettivo è di dare a tutti più informazioni, più trasparenza, più chiarezza, vi daremo informazioni in continuazione.

Vogliamo anche dirvi grazie ai sordi che sono venuti e ci hanno dato tanto stimolo di una forza di unità e questo stimolo di unità deve continuare!

Perché?
Perché l’Unione dà la forza!

La forza di migliorare, la forza di superare le difficoltà, la forza di quelle difficoltà, quei problemi si risolvono insieme!

Grazie e ci vediamo presto in tutta Italia.

Federica Miralli

Leave a Reply

  • (not be published)